Gazebo del 20/05/2018 per la presentazione del Contratto di Governo

Domenica 20/05/2018 ancora in piazza a Cancello per la presentazione del Contratto di Governo stipulato tra il Movimento 5 Stelle e la Lega.

#IOSONONELCONTRATTO

 

L’Associazione SFAC in Movimento alla presentazione della lista M5S di Maddaloni

Venerdì 18 Maggio l’Associazione SFAC in Movimento ha supporto il Movimento 5 Stelle di Maddaloni durante la presentazione dei candidati alle prossime elezioni amministrative del 10 Giugno.

Meetup del 14/05/2018 con i Prlamentari Di Micco e Russo

Durante il Meetup del 14 Maggio 2018 sono venuti a trovarci nella nostra sede i parlamentari del Movimento 5 Stelle, il deputato Giovanni Russo ed il senatore Fabio Di Micco, per approfondire le tematiche che ci stanno a cuore e per sostenerci nelle nostre iniziative. L’incontro è stato molto costruttivo è ci ha incoraggiato a fare ancora di più. Grazie al loro aiuto riusciremo ad essere molto più incisivi e ad affrontare con più fermezza le criticità che affliggono il Comune di San Felice a Cancello. Fieri ed orgogliosi di averli in Parlamento, li ringraziamo per la grande disponibilità e per la sensibilità che hanno dimostrato per i problemi del nostro martoriato territorio.

L’Associazione SFAC in Movimento alla presentazione della lista M5S di Orta di Atella

Nell’ambito dell’iniziativa “Il Gazebo Itinerante” la nostra associazione ha preso parte alla presentazione della lista certificata del M5S di Orta di Atella che parteciperà alla tornata elettorale delle Amministrative del 10 Giugno.

Grande partecipazione e grande entusiasmo.

Illuminazione pubblica: taglio agli sprechi

Oggi abbiamo protocollato una istanza al Comune con la quale chiediamo che sia fatta chiarezza in merito ad alcune anomalie che abbiamo riscontrato nelle spese sostenute per la pubblica illuminazione. 

Ci auguriamo che si intervenga al più presto, visto che spendiamo ogni anno per questo servizio circa 360.000 Euro. Considerando che il nostro comune si trova in una situazione di grave disseto finanziario, individuare e tagliare tutti gli eventuali “sprechi” risulta di fondamentale importanza. Dalle nostre analisi è emerso che vi sono alcune zone di San Felice in cui il consumo elettrico per l’illuminazione pubblica risulta essere inspiegabilmente elevato, al contempo è emerso che per altre zone dove si registra un consumo elettrico contenuto abbiamo da contratto una potenza impegnata molto più alta di quanto necessario, questo si traduce nel fatto che ci ritroviamo a pagare dei costi fissi superiori senza che ve ne sia necessità. 

Invitiamo pertanto la Triade Commissariale e i Dirigenti Responsabili del settore a verificare quanto esposto e ad intervenire quanto prima per sanare queste anomalie.

Qui in allegato potete visualizzare la nostra istanza.