ISTITUTO ALBERGHIERO: PER LA SERIE COSE BUONE FATTE MALE

divieto_accesso_cantiere

Anche a San Felice come in tutto il resto d’Italia sono riprese le attività scolastiche.

In alcuni casi gli alunni sono stati accolti in modo festante ed entusiasta, in altri casi invece gli alunni sono stati accolti da un cantiere sbarrato e da un mesto cartello di avviso.

La tanto sbandierata apertura della sezione distaccata dell’istituto alberghiero “Ferraris” sul territorio di San Felice a Cancello, vanto della nostra amministrazione, si è arenata dietro ad una recinzione in metallo.

L’edificio che dovrebbe ospitare le aule della sezione distaccata è inagibile e i lavori di ultimazione sono ancora in alto mare.

Addirittura, come si può vedere dalla foto, la rampa di accesso per i disabili termina con uno scalino di circa 60 cm !!

La beffa più grande è che gli alluni delle classi prime di San Felice, distaccati in questa sezione dell’alberghiero, usciti a Giugno dalla scuola media si sono ritrovati a Settembre negli stessi banchi della vecchia “Gesué”.

La nostra amministrazione ha, ancora una volta, dimostrato tutta l’efficienza e la capacità organizzativa di cui è capace la cosiddetta vecchia classe dirigente ed i giornali e “blogger” locali le loro doti di cacciatori di notizie scomode.