Richiesta chiarimenti

polizia municipale

Alla luce degli ultimi avvenimenti che hanno visto coinvolti alcuni membri della Polizia Municipale del nostro Comune, l’Associazione San Felice a Cancello in Movimento chiede al Sindaco e al Comandante dei Vigili di fornire alla cittadinanza dei chiarimenti in merito.
In particolare gradiremmo sapere:

  • quali provvedimenti si intende adottare nei confronti del personale coinvolto;
  • qual è, esattamente, il ruolo ricoperto dal sig. Vincenzo Cimmino nell’ambito del Comando dei Vigili Urbani;
  • cosa intende fare l’Amministrazione Comunale per porre rimedio a questa, ormai, cronica carenza di personale, ulteriormente aggravata dai recenti fatti, che affligge il Comando dei Vigili Urbani di San Felice a Cancello, considerando anche il numero sempre crescente di impegni ai quali sono chiamati e le crescenti necessità di controllo del nostro territorio;
  • come mai l’Amministrazione, nella persona del Sindaco, non ha emesso ancora alcun comunicato stampa per commentare l’accaduto considerando la gravità del caso e la risonanza che ha avuto a livello mediatico.

Restiamo pertanto in attesa di una celere e solerte risposta, posto che molti cittadini hanno manifestato apertamente il proprio dissenso e l’insofferenza di fronte ad un episodio che ha visto coinvolto chi, invece di tutelarci e garantire la sicurezza dei cittadini, si è lasciato andare a comportamenti illeciti che ledono in maniera pesante la credibilità di tutto l’apparato municipale.